1 Ottobre 2022

CBD e libido: il CBD può influire nella nostra vita intima? Ecco cosa ne pensano i ricercatori…

sesso e libido

Ormai è certo che il CBD si trova in molti prodotti di uso quotidiano, dagli alimenti alla cosmetica in canapa.
Ma quanti di voi sanno che le proprietà benefiche del cbd sono state aggiunte anche ai giocattoli erotici? Tra gli effetti benefici immediati dell’olio di CBD si possono includere l’aumento della libido e l’aumento della lubrificazione per migliorare il rapporto intimo.

Ricordiamo che il cannabidiolo o CBD è un composto della pianta di cannabis, che a differenza del suo antagonista, THC non provoca “sballo” associato all’uso di marijuana light, ma può avere altri benefici per tutto corpo.

CBD e Libido: può davvero aiutare la tua vita sessuale? E in che modo influisce sulla libido?

Studi e ricerche scientifiche hanno rivelato una stretta relazione tra il CBD e l’ECS (sistema endocannabinoide).  Prima di capire esattamente come funziona l’effetto benefico di CBD e Libido sulla nostra vita sessuale, soffermiamoci sulle considerazione dei ricercatori riguardo agli effetti del CBD sul corpo.

All’interno del tuo corpo esistono piccoli recettori che fanno parte del sistema endocannabinoide. Pensa a questi recettori come alle serrature che una chiave, come il CBD, può attivare, in maniera indiretta e attraverso una serie di reazioni del corpo che stimolano tale sistema. Attraverso l’attivazione indiretta del CBD, il corpo risponde in diversi modi.

Cosa ne pensa la ricerca su CBD e Libido

Secondo un articolo del 2009 pubblicato sulla rivista Annals of the New York Academy of Sciences , i ricercatori hanno individuato recettori ECS negli organi sessuali, come i testicoli.

Alcuni studi di ricerca hanno scoperto che i cannabinoidi come il CBD e il THC aumentano la libido e possono ridurre l’ ansia da prestazione sessuale . Quest’ultima è una delle maggiori cause che diminuisce la libido. Ipotizzando un uso topico di CBD, si potrebbe migliorare la libido, riducendo l’ansia da rapporto.

Ma l’ansia da prestazione non è l’unica forma di disagio che il CBD può alleviare, secondo un altro studio pubblicato sulla rivista Neuroterapici, il cannabidiolo ha effetto indiretto anche sul disturbo d’ansia sociale.

Un altro miglioramento che può arrivare dal binomio CBD e Libido, riguarda l’attenuazione dell’infiammazione e della secchezza vaginale , spesso legata alla scarsa lubrificazione che non permette alle donne di concentrarsi sul piacere. Attraverso un uso locale, il CBD può giovare a rilassare i vasi sanguigni ed aumentare il flusso del sangue agli organi sessuali, migliorando l’eccitazione, la sensibilità e la lubrificazione. In questi casi è consigliato l’uso di un lubrificante o olio a base di CBD.

Insomma, sia che si tratti di stress o di ansia e secchezza, l’utilizzo di poche gocce di cannabidiolo può riaccendere il gioco sfrenato sotto le lenzuola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.