1 Ottobre 2022

Come Fumare Hashish: metodi sicuri ed effetti più conosciuti

come fumare hashish

Come fumare hashish legale? In questo articolo approfondiamo l’argomento sui metodi più sicuri per fumare i nostri concentrati di cannabis e migliorare la nostra esperienza fumando hashish buono in modo sicuro e con il massimo della soddisfazione.

Fumare hashish con una pipa

Sicuramente il metodo più semplice e adatto ai principianti.

Questo metodo ti permette di fumare hashish da solo, sfruttando il tuo concentrato di CBD e cannabis e godendo pienamente dei suoi effetti. Se sei alla prima esperienza meglio scegliere una pipa di vetro dal bocchino largo.Noi ti consigliamo i concentrati di hashish legale: Burbuka e Charas per iniziare.

Fumare hashish da una pipa a vetro, ecco come fare:

1. Sminuzza in piccoli pezzi il panetto di hashish ed aggiungilo a piccole quantità. Questo perchè si tratta di un concentrato di cannabinoidi e tricomi pieni di terpeni che brucerà in tempi più lunghi rispetto alle semplici infiorescenze di cannabis.

2. Comincia la preparazione del hash, posizionandolo sotto la fiamma dell’accendino in modo tale da ammorbidirlo. A questo punto la sua consistenza dovrebbe essere più friabile e dovrebbe permetterti di sbriciolare il contenuto nella pipa.

come fumare hashish con narghilè

Fumare Hashish legale con Bong

Per fumare con un bong il tuo hash legale puoi sfruttare lo stesso metodo che ti ho indicato sopra.

Come fumare hash con un bong:

1. Riscalda l’hashish. Ma fai attenzione a muovere la fiamma velocemente per evitare di briuciarlo.

2. Non appena vedrai che si sarà ammorbidito mettine i frammentiìnel braciere.

3. Nella camera del bong aggiungi l’acqua e un po’ di ghiaccio.

4. Accendi il braciere e inizia a inspirare il fumo.

Fumare hashish con un narghilè

Fumare hashish e cime in un narghilè o shisha è sicuramente il metodo migliore se ti trovi in compagnia.

Se sei alla prima esperienza probabilmente ti serve una guida per usare un narghilè, perché potrebbe essere’ più complicato rispetto al bong o alla pipa.
Quello di cui dovrai essere provvisto è:
Hashish, Infiorescenze di cannabis, narghilè, carbone, carta stagnola

  1. Comincia a rollare l’ hashish facendo piccole palline che siano adatte alla capienza della ciotola del narghilè.  Solitamente il braciere contiene sei palline di hashish. Aggiungi i fiori sbriciolati tra le palline.
  2. Aggiungi alla base del narghilè l’acqua.  Copri almeno ¾ dello spazio.
  3.  Comincia a riscaldare il carbone. una volta diventato brace dovrai coprire il braciere con della carta stagnola. Metti sopra il carbone e comincia a riscaldare. 
fumare hashish coltello caldo

Fumare Hashish con il Metodo Hot-Knifing o Coltello Caldo

Si tratta di uno dei metodi per fumare hashish Old School, praticato per mezzo di un coltello e di una fiamma.

Cosa occorre per Fumare l’hashish?
Un accendino a torcia portatile o un piano cottura, due coltelli a manici isolati, cannuccia di metallo.

1. Riscalda i due coltelli sul fornello o sulla torcia. Le lame dovranno diventare rosse.

2. Prendi l’hashish e schiaccialo tra le due lame roventi. L’hashish creerà del fumo che potrai aspirare attraverso una cannuccia di metallo.

Fumare l’hashish con bicchiere e spillo

Un metodo Old School sicuramente utilizzato tempo addietro in Medio Oriente per assaporare il concentrato di cannabis. Cosa occorre? Metti a portata di mano: uno spillo, un sottobicchiere di sughero sottile, una cannuccia di metallo ed un bicchiere. 1. Infila lo spillo nel sottobicchiere in sughero e assicurati che sia in posizione dritta. 2. Sbriciola un piccolo pezzo del hashish legale piccolo come un fagiolo e infilzalo sulla punta dello spillo. 3. Riscalda l’hashish con un accendino e lascialo bruciare. Posiziona il bicchiere sullo spillo, in maniera da contenere al suo interno il fumo. 4. Non appena il fumo diventa abbondante, infila la cannuccia sotto il bicchiere e raccogli il fumo ad ogni inalazione.

Vaporizzare hashish con vaporizzatori da tavolo

Vaporizzare la cannabis è un metodo ottimale per inalare il fumo dell’hashish legale e assorbire le sue componenti terapeutiche. I vaporizzatori da tavolo sono strumenti ideali per condividere il fumo con i tuoi amici. Vaporizzare l’hashish è come vaporizzare le infiorescenze di cannabis, quello che varia è la temperatura più alta, oltre i 200°C o 400°F.

Fumare hashish con un vaporizzatore.

1. aggiungi il tuo concentrato di cbd alla camera e accendi l’apparecchio. Inspira.
In alcuni casi,  meglio mischiare all’hashish anche dei fiori di marijuana.

Dabbing con hashish

Cos’è il Dabbing? Si tratta di un altro metodo per inalare il fumo di fiori o concentrati di cannabis. Il fumo viene vaporizzato tramite un dispositivo in vetro, il dab rig.

Solitamente un dab rig è molto simile ad un bong di vetro, con la sola differenza che possiedono un chiodo collegato lateralmente, che funge da braciere e riscalda fino a 230°C.

Come fare dabbing con hashish:

1. Riempi il dab rig con ¾ d’acqua. Utilizza un accendino per riscaldare il chiodo, finchè nn diventa rosso.
2. Poggia un pezzetto di hashish sul chiodo, metti sopra il cappuccio sul chiodo.
3. Inizia ad inspirare

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.